Estate in Fattoria, festa di chiusura

Ago 3, 2014 | Rassegna Stampa

La Sicilia

Rassegna stampa Art.0012

Si è tenuta nella fattoria pedagogica “La Grazia”, a Caltagirone, su iniziativa dell’omonima Cta (Comunità Terapeutica Assistita), la festa di chiusura dell’Estate in Fattoria.
Si tratta della prima esperienza estiva di accoglienza dei bambini dei Grest della città (circa 200 in un mese, recatisi nella fattoria in giorni prestabiliti), effettuata in collaborazione con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune (che ha messo a disposizione pulimino e autista) e che si inquadra nel percorso già awiato per gli ospiti della Cta “La Grazia” di Caltagirone “con il duplice obiettivo -spiega la pedagogista della struttura. Paola Affettuoso- di varare gli aspetti terapeutico-riabilitativi in maniera innovativa e particolarmente efficace, lottare lo stigma e aprire ulteriormente il nostro parco-fattoria al territorio, favorendo anche una maggiore educazione ambientale, specie fra le giovani generazioni”.
“Sono stati -evidenzia l’assessore Chiara Gulizia- momenti di proficuo coinvolgimento e piena integrazione della città attraverso l’attuazione di un progetto unico in Sicilia e dai numerosi risvolti positivi per ospiti e bambini dei grest della nostra comunità”.